Venerdì mi chiama mio padre. Non ci sentiamo da quando, quasi tre anni fa, lo contattai per dirgli che era morta mia madre.

È passato troppo tempo e decido di non rispondergli. Mi scrive che deve parlarmi, mi incuriosisce e richiamo. Non puo dirmi nulla per telefono, dice che non ce la fa e che ci risentiamo piu avanti.  Mi preocupo, faccio gli incubi e mi sveglio perchè nel mio sogno ho un attacco di panico.

Richiamo e gli dico che non puo fare cosi, che immagino le cose peggiori e mi dice di stare tranquilla, va tutto bene, è in salute. Insisto, ma niente, deve parlarmi faccia a faccia al telefono proprio non può.

Sono in una puntata di Columbo.

Dico ok, vediamoci, ma poi ci dormo su e al risveglio sono agitata. Gli mando un sms, preferisco riprendere i contatti piano piano con delle telefonate. Allora mi svela il segreto: vuole darmi un album fotografico di noi da piccoli che ha ritrovato. Pensavo peggio. Anche voi avete una famiglia tutta storta?