La mia Andrea

La mia Andrea

In queste ultime due settimane ho provato un sacco di volte a scrivere di lei, pensando fosse la cosa più facile e invece niente. Ho scritto anche una poesia, l’ho appena cancellata. È molto esigente e ora so come si sentirebbe un suo ipotetico figlio portando un tema a casa, si cagherebbe sotto. C’è da dire che molte cose non posso neanche raccontarle. Tipo perché mi sono tatuata “poo” sul polso per lei.
Allora provo a raccontare di me.
Andrea mi ha insegnato a non vergognarmi delle mie sofferenze, a farne la mia forza, e per questo ho deciso di scrivere un libro sulla mia infanzia. Quando ci siamo conosciute, ci siamo aperte piano piano e mi è successa una cosa strana, mi sono sentita capita. Sono sempre stata piena di amici ma Andrea è diversa, vuole andare a fondo.
La prima volta che ci siamo parlate stavo litigando con una sua amica, pronta a alzare le mani. Così ripenso a quel momento di dieci anni fa e a quanto sono cambiata insieme a lei, che invece mi sembra la stessa persona incredibilmente intelligente di prima, ma più bella.
Mi ha dato un posto sicuro nel suo cuore prenotato a nome mio. Mi ha dato il compito di essere sempre presente per lei, se fischia io scatto. Siamo come i gladiatori, in due facciamo 300. La nostra amicizia è Sparta.

6 Comments
  • Marco Terenziani
    Posted at 17:58h, 14 Maggio Rispondi

    true love

  • Lidia
    Posted at 23:00h, 14 Maggio Rispondi

    Passati gli anni e molte amicizie dopo, credo di aver trovato anche io la mia Andrea. Riuscire a capire una persona non è facile: bisogna ascoltare prima di sentire e sono poche le persone che lo fanno.
    La vostra amicizia mi gasa ormai da molti anni da quando una sera siete venute a fare una serata nella mia città!
    Siete veramente un forte esempio e per questo vi ringrazio!

  • Diana Udrea
    Posted at 10:25h, 15 Maggio Rispondi

    Che bello questo pensiero !!!!! ♥️♥️♥️ Siete stupende!

  • Gianfranco
    Posted at 15:34h, 15 Maggio Rispondi

    Bellissime parole; fortunate entrambe, ma una fortuna che vi siete andate a prendere, non gratuita.

  • Debora Boschini
    Posted at 23:51h, 15 Maggio Rispondi

    ❤️☀️

  • Silvia Persini
    Posted at 02:49h, 19 Maggio Rispondi

    Un’amicizia così è davvero rara, sono felice per voi cha abbiate qualcuno su cui potete sempre contare

Post A Comment